http://bloogo.oogo.com/wp-content/uploads/2008/04/socialmedia1.jpghttp://bloogo.oogo.com/wp-content/uploads/2008/04/socialmedia_thumb1.jpg
Segnali April, 29th 2008 by oogo

Dati sull'impatto dei social media

UniversalMcCann ha rilasciato un nuovo rapporto sull’impatto dei social media (blog, social networks, online video) all’interno dell’attuale panorama globale dei media, basandosi su un campione di 17.000 utenti Internet presi da tutto il mondo durante lo scorso Marzo. Dall’analisi emerge che i social media e in particolare i blog stanno occupando una parte sempre più rilevante nel consumo globale di informazione, da parte di chi utilizza Internet, rispetto ai media tradizionali.
I blog, in particolare, rappresentano un fenomeno ormai distribuito internazionalmente anche presso culture diverse, come Cina, Filippine e Mexico.
Video online, blog, podcast, social network e feed RSS sono diventati tutti componenti essenziali nel consumo di interessi in Internet. Questi sono alcuni dati rilevati dal rapporto:

  • l’83% degli utenti guarda i filmati online, in salita rispetto al 62% del giugno dello scorso anno
  • il 78% legge i blog della Rete, in salita rispetto al precedente 66%
  • il 57% degli utenti Internet sono in questo momento membri di almeno un social network
  • il consumo di contenuti RSS è in ascesa rapida, dal 15% del 2007 al 39% di quest’anno
  • i podcast sono divenuti uno dei principali canali di trasmissione via Internet, ascoltati dal 48% degli internauti

Il fenomeno chiave attorno al quale gira la crescita dei social media è sicuramente quello dei social network:

  • il 55% condivide foto
  • il 22% condivide filmati
  • il 31% ha attivato un blog personale
  • il 22% di coloro che partecipano a un social network ha installato nel proprio computer anche un’applicazione o un widget

Il maggiore social network presente sulla rete rimane MySpace raggiunto settimanalmente dal 32% degli utenti Internet, seguito subito dopo da Facebook (23%), anche se Mario Sundar, promotore della comunità online di Linkedin – ll celebre social network dedicato ai professionisti – sostiene sulla base di un sondaggio rilevato da Nielsen a Marzo, che Linkedin ha sorpassato Facebook in termini di crescita. Dall’anno scorso, infatti, Linkedin ha avuto una rapida e fenomenale ascesa di ben 319 punti percentuali, rispetto alla crescita del 98% di Facebook.

Dati Nielsen Social Network  (Marzo 2008)

Questo è il diretto risultato di un interesse crescente verso i siti di social networking da parte anche di quell’utenza che finora se ne era tenuta distante come gli utenti sopra i 45 anni che oggi costituiscono sorprendentemente ben il 31% della comunità Linkedin.

Il social media è diventato dunque un fenomeno globale: il rapporto di UniversalMcCann, per esempio, ci rivela che i mercati dove la penetrazione del fenomeno blogging è maggiore sono la Cina (70%), le Filippine (66%) e il Mexico (60%). Le Filippine primeggiano anche nel social networking con l’83% e a seguire l’Ungaria e la Polonia con il 76%. La Cina, in particolare, primeggia addirittura sugli States: i blogger cinesi sono 42 milioni, mentre negli Stati Uniti sono 26 milioni, nonostante tutte le misure di dissuasione politica cinese adottate nei confronti dei social media che indubbiamente costituiscono la porta d’ingresso verso un sistema di relazioni sociali maggiormente trasversale e democratico e, pertanto, meno controllabile.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • StumbleUpon
  • Delicious
  • Google Reader
  • Email
  • RSS
Socialize
Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /bloogo/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273